Blog e News

Radiofrequenza multisorgente per tonificare il corpo

La Radiofrequenza è uno dei trattamenti più richiesti e apprezzati in medicina estetica grazie alla sua capacità di rendere immediatamente più tonica ed elastica la pelle di viso e corpo con una metodica indolore, non invasiva e rapidamente efficace.

Come funziona?

La Radiofrequenza si basa sulla capacità delle onde elettromagnetiche di generare un surriscaldamento controllato dei tessuti.

Il calore generato si trasmette alla cute e ai tessuti sottostanti grazie a un manipolo multipolare e va a stimolare la contrazione delle fibre collagene che diventano più forti e spesse con un effetto simil lifting e va ad attivare i fibroblasti che aumentano la produzione di collagene ed elastina.

L’effetto termico determina in aggiunta una vasodilatazione con un incremento di ossigeno ai tessuti e un aumento del drenaggio dei liquidi.

Quali sono i risultati?

Il risultato è una pelle immediatamente più liscia e tonica.

Idonea a chi presenta un rilassamento cutaneo di viso e corpo, in particolare di glutei, gambe, addome e interno braccia.

Sul corpo, associata ad altri trattamenti come carbossiterapia, onda d’urto ed eporex consente di ottenere risultati ottimi e duraturi nel tempo anche su cellulite e ritenzione idrica.

Uno studio pubblicato su “The Journal of Clinical and Aesthetic Dermatology” sull’efficacia della radiofrequenza medica con manipolo multipolare ha evidenziato un evidente rassodamento e rimodellamento del corpo nella quasi totalità delle pazienti sottoposte a cicli di almeno 5-8 sedute.

La differenza tra radiofrequenza medica e radiofrequenza estetica

La Radiofrequenza medica si differenzia da quella estetica principalmente per il tipo di macchinario utilizzato: quello estetico sfrutta basse frequenze, sotto i 50W , mentre quello medicale consente all’operatore di regolare l’intensità di corrente erogata secondo la zona da trattare permettendo una stimolazione profonda del derma con dei risultati immediatamente più evidenti e duraturi nel tempo.

Come funziona il trattamento

La seduta ha una durata tra i 30 e i 45 minuti secondo le zone da trattare.

Il manipolo viene fatto scivolare sull’area scelta provocando un calore controllato completamente indolore.

Se eseguito in centri specializzati con personale preparato il trattamento non provoca alcun effetto collaterale, al termine della seduta si può verificare solo un lieve arrossamento della cute che scompare in pochissimo tempo, permettendo un immediato ritorno alle attività quotidiane.

Vedi anche:

Prenota un Check-up medico estetico Gratuito.

DOTTORESSA ANTONIA CARTA

Specialista in Medicina Estetica

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn