Blog e News

Mangiare sano per tornare in forma e in piena forza

Pillole di nutrizione di ritorno dall'estate

Tornare dalle vacanze estive porta sempre un po’ di malinconia e nostalgia, tuttavia possiamo progressivamente riprendere le nostre sane vecchie routine quotidiane. Durante le ferie, infatti, è molto più difficile mangiare in modo sano ed equilibrato, in quanto si cede più facilmente ai piaceri della tavola, non rispettando le regole seguite diligentemente durante il resto dell’anno.

Nel mese di settembre bisogna ritrovare la giusta motivazione per ritornare ai ritmi pre-estivi e cominciare riprendendo inoltre l’attività fisica.

Segui il motto: “Torna in forma mangiando e muovendoti di più

Mangiare in maniera corretta è la chiave per sentirsi in forma e pieni di energia. Spesso si tende “al fai da te” saltando i pasti, per esempio eliminando i carboidrati, ma tutto ciò ci fa ottenere risultati opposti: ci sentiremo stanchi e gonfi. Un’alimentazione scorretta rallenta il metabolismo e incide anche sull’umore e sulle attività quotidiane.

Segui quindi qualche “pills” della tua nutrizionista:

  • Controlla il tuo peso e mantieniti sempre attivo. Controlla che il tuo Indice di Massa Corporea (IMC) ricada nell’intervallo del normopeso.
  • Più frutta, verdura, cereali integrali e legumi. Cereali, legumi, verdura e frutta sono alimenti importanti perché apportano carboidrati (soprattutto amido e fibra) ma anche vitamine, minerali e acidi organici.
  • Bevi ogni giorno acqua in abbondanza. Cerca di consumare almeno 2-2,5 l di acqua al giorno. La disidratazione si associa a stanchezza, cute secca, irritabilità e malessere generale.
  • Grassi: scegli quali e limita la quantità. I grassi svolgono funzioni energetiche, strutturali e funzionali e quindi vitali per il nostro organismo, è bene dunque limitarli, ma non eliminarli. Prediligi acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi, scegli l’olio extravergine di oliva come fonte di condimento; frutta secca come noci, mandorle, pistacchi per gli spuntini e pesce azzurro o salmone come fonti proteiche.
  • Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: meno è meglio. Modera il consumo di alimenti e bevande dolci nella giornata, per non superare la quantità di zuccheri semplici consentita.
  • Il sale? Meno è meglio. La quantità di sale giornaliera consigliata è di 5 g al giorno, come giusto compromesso tra soddisfazione del gusto e prevenzione dei rischi. Un consumo eccessivo di sale può provocare ipertensione arteriosa ed una forte ritenzione idrica.
  • Bevande alcoliche: il meno possibile. L’alcol è una sostanza tossica e cancerogena, può indurre assuefazione, dipendenza e quindi non esiste una quantità assolutamente priva da rischi per la salute.
  • Varia spesso le tue scelte a tavola. Bisogna variare l’alimentazione per fornire al nostro organismo tutti i diversi tipi di nutrienti e sostanze di cui esso ha bisogno per svolgere le proprie funzioni.
Mangiare bene per stare in forma

La ricetta per tornare in forma questo mese

Torna in forma replicando questo piatto leggero, veloce e nutriente:

Insalata di Sedano rapa e Topinambur con dadolata di Primo sale

Ingredienti:

  • 50 grammi di primo sale
  • 150 grammi sedano rapa
  • 200 grammi topinambur
  • 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine
  • q.b. rosmarino, pepe, sale

 

Preparazione:

1) Prendi, il topinambur e il sedano rapa, poi sbucciali e tagliali a dadini. Scottali  per 5 minuti in acqua salata e scolali bene. 

2) Prendi una padella antiaderente piuttosto larga, versaci 1 cucchiaio di olio, l’aglio con la buccia e metti a rosolare per 1 minuto. 

3) Aggiungi le verdure e cuoci a fiamma media fino a quando non inizia a formarsi una crosticina alla base. 

4) Sala e pepa secondo il tuo gusto, aggiungi il primo sale precedentemente ridotto a dadini.

5) Gusta la ricetta!

Vedi anche:

Prenota una visita conoscitiva Gratuita.

DOTTORESSA CHIARA SPIEZIA

Biologa Nutrizionista

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn